N26 e Apple

La banca 100% mobile, leader in Europa: ecco cos’è N26. Con il conto N26 potete gestire i movimenti e i pagamenti tramite smartphone, ovviamente anche con IPhone. Ma com’è pagare con Apple Pay e N26? Funziona tutto bene?

Hai già letto la nostra completa recensione su N26? Se ancora non conosci pregi e difetti di N26 leggi questa nostra review completa.

N26 su Iphone

Come funziona il conto N26 su IPhone e dispositivi Ios? Facile, scaricate l’app, aprite il conto corrente in pochi minuti e ricevete la carta Mastercard a casa vostra, il tutto gratis!

Potete sfruttare MoneyBeam per inviare e ricevere denaro istantaneamente e TransferWise per i bonifici in valuta estera; potete usare gli Spaces per mettere soldi da parte ed Apple Pay per effettuare pagamenti veloci e sicuri dai dispositivi Apple.

È davvero tutto così facile e immediato? In molti Paesi sì, perché Apple Pay è ormai integrato in N26 ed ora ancora più facile da sfruttare.

Apple Pay e conto N26

Avere un conto mobile significa avere accesso al denaro dovunque e per qualsiasi cosa: N26 vi permette di farlo anche con Apple Pay, in modo da sfruttare tutti i dispositivi Apple per effettuare pagamenti nei negozi, in app e online.

Come saprete, Apple Pay è un sistema di pagamento mobile che trasforma i tuoi dispositivi Apple in “portafogli”: collegare il vostro conto N26 ad Apple Pay è facile, bastano pochi passaggi.

Prima di tutto, aggiungete Apple Pay all’account nel pannello di controllo dell’app N26, sezione “Le mie carte”, poi passate al Wallet ed è fatta: ecco come potrete vedere tutti i dettagli direttamente sull’Apple Pay Wallet.

Apple Pay è accettato in tutto il mondo, in tutti i negozi in cui trovi il simbolo Apple Pay o quello dei pagamenti contactless, attraverso la tecnologia NFC nel telefono.

Problemi N26 su dispositivi Apple

Magari vi chiedete cosa succede se perdete il vostro iPhone oppure il dispositivo Apple da cui usate N26: niente paura, ci sono tutti i sistemi per mettere al sicuro i vostri soldi.

Usate la funzionalità “Trova il mio iPhone”, accedete ad iCloud e rimuovete tutti i dispositivi Apple Pay dal browser Web di un Mac o PC, poi attivate la “Modalità smarrito” per bloccare la Mastercard per Apple Pay.

Tutti i pagamenti con la carta fisica saranno comunque possibili. Tutti i dispositivi Apple sono supportati? Sì, ognuno con i propri requisiti tecnici che potrete scoprire visitando il Supporto Apple.

Nel caso in cui non trovaste più la Mastercard N26 nel vostro Apple Wallet, probabilmente vi siete solo disconnessi da iCloud, Passcode o Touch ID, oppure avete resettato il dispositivo, riportandolo alle impostazioni di fabbrica, tramite iTunes.

Questo può accadere anche eliminando contenuti, ma non succede semplicemente aggiornando il sistema operativo, reimpostando le impostazioni personali del dispositivo o spegnendo “Trova il mio iPhone”: in ogni caso, vi basta aggiungere nuovamente la carta, e il problema è risolto.

Guarda anche: codici promo N26

Un piccolo dettaglio per gli attuali clienti N26 Metal o N26 Business You: può accadere che l’immagine della carta visualizzata nell’Apple Wallet sia visualizzata come una carta N26 You (clienti Metal) o N26 Business (Business You), ma N26 e il supporto stanno lavorando per risolvere definitivamente il problema, che comunque non compromette né l’uso di Apple Pay né l’iscrizione premium.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here