N26 blocca i conti?

Qui sulle pagine economiche di UpGo.news come sapete ci stiamo occupando tantissimo dalla banca digitale N26. E ovviamente, come sempre cerchiamo di fare, andiamo ad analizzare un po’ tutte le voci che girano su ciascun prodotto che andiamo a recensire. Ed anche, con molta curiosità, cerchiamo di andare a capire le principali problematiche riscontate.

Ultimamente ad esempio, sono girate alcune voci sulla presunta chiusura da parte di N26 di alcuni conti. E perché ciò accadrebbe? E’ vero che N26 chiude i conti? E perché lo fa? In quali circostanze?

 

N26 chiude i conti?

Partiamo da una semplice ma doverosa premessa. N26 sta davvero in questi mesi conquistando il mercato della finanza online. I numeri stanno dalla sua ma è anche ovvio che, moltiplicando il numeri di clienti N26, aumentano anche le possibile singole problematiche.

Banner N26 per registrazione conto online

E pare che infatti, nel caso della chiusura e dei blocchi dei conti N26, si tratta in definitiva di questo. Solo di questo. Di sporadici casi isolati, assimilabili, anzi probabilmente minori, dei casi riscontrabili come le tradizionali banche.

Ci tiene a specificarlo la stessa N26 con un post molto chiaro e molto trasparente sul proprio blog. N26 può certamente bloccare l’operatività di un conto ma solo quando la violazione dei termini e condizioni comporti un rischio di sicurezza per il conto stesso.

In parole povere, quando N26 sospetta che qualcuno abbia messo le mani, in maniera ovviamente fraudolenta, sul nostro conto online. E quindi, i blocchi, sono una protezione per l’intero ecosistema bancario N26 ma sopratutto per noi clienti della banca che, in questo modo, possiamo dormire sonni ancora più tranquilli.

Che succede se il conto N26 viene bloccato

Banner N26 per registrazione conto online

Anche qui, N26 è davvero molto chiara. E invita a controllare mail ed il sistema interno di messaggistica presente nell’app N26. In caso di blocco del conto corrente online N26, la banca ovviamente manderà un avviso con l’eventuale invito all’azione. Normalmente, spiega N26, il blocco si risolve dopo la verifica con il customer care e quindi dopo pochissime ore.

Abbiamo cercato online altri casi. E in effetti quei pochi che ci sono sembrano comunque aver ignorato questo passaggio: ovvero quello della verifica con i team di N26. E quindi il blocco si è ovviamente prolungato nel tempo. Tra i vari casi di blocco conto, anche uno citato un po’ di tempo da dall’autorevole Sole24Ore. Ed anche in quel caso, si trattò a quanto pare di una serie di operazioni molto concentrate in un lasso di tempo breve e con una conseguente mancata risposta ai messaggi del team di sicurezza di N26.

Come riattivare il conto N26

In definitiva, spiega l’azienda made in Deutchland, non c’è altro modo se non il contatto diretto con N26 e con il suo team di sicurezza. In caso di blocco e/o disattivazione del conto, il modo migliore è aprire subito la live chat di N26, direttamente dall’applicazione della compagnia.

Ricordiamo che la live chat risponde tranquillamente anche in italiano.

Sicurezza N26

N26 quindi è sicura e non c’ è alcun pericolo che blocchi indiscriminatamente i conti. Almeno fino a 100mila euro, la cifra di garanzia e quella che potremmo definire massima per un normale conto con questa banca.

Bene ricordare che N26 opera come qualsiasi altra banca con una normale licenza europea. Ed è inserita nel sistema di banche tedesco, quindi uno dei più sicuri e solidi al mondo (sopratutto in questo periodo).

Ma sicuramente, qui su UpGo.news torneremo sul tema e cercheremo di indagare ancora restando vigili. Qualche utente di N26 è stato vittima di un blocco sul proprio conto di N26? Avete esperienze negative con questo prodotto? Fatecelo sapere nello spazio commenti qui sotto.

4 commenti

  1. Buongiorno o avuto il conto bloccato x 4 o 5 mesi e nessuno mi a, dato motivazioni.. E non sono mai arrivato ad avere più di 15000 mila, euro sul conto…. Ora se volessi aprire il conto ditta è possibile.. Grazie

  2. Salve a tutti, ho attivato 2 anni fa N26 e svolgevo esclusivamente operazioni SEPA senza mai effettuare prelievi in contanti, ho usato la carta N26 per fare dei pagamenti poi ho iniziato a vedere che pur avendo soldi sul conto usando la carta e digitando il pin N26 rifiutava di pagare le operazioni, mi è capitato 3 volte in 3 luoghi diversi, la cosa peggiore è stata dover noleggiare una automobile in aeroporto all’estero e continuamente ricevere risposta negativa dal pos, scrivo quindi a N26 e sbloccano il pagamento nel giugno 2019, a luglio 2019 scrivo nuovamente a N26 perché il deposito cauzionale di oltre mille euro della macchina a noleggio dopo 1 mese ancora non mi era stato riaccreditato ed avevo email con il dettaglio del rent car che aveva sbloccato tale importo 24h dopo la mia restituzione della macchina in aereporto, dopo la mia lamentela poi a distanza di 2 giorni
    mi hanno scritto che il mio conto sarà chiuso entro 10 giorni ed avrei dovuto trasferire i soldi altrove, ho chiesto spiegazioni in inglese e tedesco, pensando che forse in italiano non avevano capito, ma niente, hanno chiuso il mio conto e quello di altre 2 persone che avevano avuto problemi simili senza dare spiegazioni, dicendo che N26 non ha motivo di dare spiegazioni.. Quindi ho dovuto cambiare tutte le domiciliazioni dei pagamenti di utenze telefoniche e bollette senza ricevere spiegazioni. Ho aperto poi Revolut e Bunq, fino a quel momento N26 funzionava bene, mentre per Revolut hanno seri problemi di operatività di linea e Bunq funziona benissimo..

  3. N26 funzionava benissimo sono a quasi 1 anno dal suo utilizzo soldi e conto bloccato zero spiegazioni. Ho scritto mail, parlato con chat e mi hanno detto che avrei ricevuto una mail ma a distanza di mesi soldi e mail persi!!! 😠

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here